Hai dei ricordi vissuti ai Giardini Margherita? Scrivi a: info@giardinimargherita.com

 

I famosi "grilli" dei Giardini Margherita

Ve li ricordate i grilli dei Giardini Margherita? Il grande divertimento di grandi e piccini per tanti anni!
Ai Giardini Margherita nel 1951 fecero capolino i grilli, delle piccole biciclette a tre ruote con il manubrio, noleggiate da Vanes Capozzi.

I grilli arrivarono da Reggio Emilia grazie all’invenzione dell’artigiano Manlio Battilani e riescono a correre alla “folle” velocità di 5 km.

Dal 1985 il nipote di Vanes, Davide Brescaglia ne ha fatto il suo lavoro. Da allora lo si può trovare tutti i giorni ai Giardini Margherita per far divertire i grandi e piccini nelle gare di tricicli. Difatti l’unico limite per poter gareggiare è un’altezza non superiore al metro e ottanta.

Una curiosità: negli anni 50 le catene dei grilli erano costituite da corde di tapparelle.

Video

I Grilli dei Giardini Margherita

Giardini Margherita, 40136 Giardini Margherita un cap, un luogo, una destinazione, un mondo nuovo, una scoperta. Questi sono i Giardini Margherita, un'armonia di colori, odori, profumi, sensazioni. Un paesaggio che si modifica con la dolcezza che solo la natura può avere, cambia, di stagione in stagione, ciclicamente, come una melodia dalle tante note.

Questi sono i Giardini Margherita, il parco pubblico più bello di Bologna. Con questo sito vogliamo raccontarvi tutto ma proprio tutto, di questo stupendo polmone verde bolognese, affinchè anche voi possiate innamorarvi come noi e preservarlo con amore. Quindi non ci resta che augurarvi buona navigazione!